Feb 09 2010

SANREMO 1999

Category: SANREMO STORYwebmaster @ 8:37 pm



Presentano: Fabio Fazio con Laetitia Casta e Renato Dulbecco
Canzone vincitrice: “Senza pietà“, cantata da Anna Oxa

- La novità di quest’anno é la Giuria di Qualità: dieci esperti o personalità del mondo dello spettacolo e della cultura al posto delle giurie popolari. I giurati hanno a disposizione voti dall’uno al dieci e la loro preferenza riguarda solo i Big

- Il Premio Nobel Renato Dulbecco, ottantacinque anni, annuncia canzoni e cantanti del Festival. Con ironia e senza mai impaperarsi. Al pubblico si presenta così con una frase di Galileo Galilei: “Sono venuto qui per fare esperienze

- Da ricordare lo storico incontro, proprio sul palco dell’Ariston, tra due premi Nobel: lo stesso Dulbecco e Michael Gorbaciov

- Da ricordare il ballo di Renato Dulbecco con la francese Laetitia Casta sulle note de La vie en rose

- Per la prima volta viene realizzata fuori dell’Ariston la passerella per i cantanti. Tutti gli artisti sfilano su un maestoso tappeto rosso, tra ali calore di pubblico. Il più acclamato é Gianni Morandi, tra i super ospiti

- Teo Teocoli si presenta sul palco in mutande nell’imitazione del sindaco di Milano, Albertini

- Anna Oxa, vincitrice del Festival, stupisce come e più di sempre per il suo look: corpo completamente cosparso di olio e slip che fa capolino fuori dai pantaloni

- Il DopoFestival è condotto da Orietta Berti e Teo Teocoli con Fabio Fazio

- La categoria Nuove Proposte è vinta da un giovane cantautore romano, Alex Britti con la sua Oggi sono io. Qualche anno più tardi questa canzone verrà incisa anche da Mina

- Tra le altre canzoni del Festival: Non ti dimentico (Antonella Ruggiero), Guardami negli occhiAlberi (Enzo Gragnaniello e Ornella Vanoni), Senza giacca e cravatta (Nino D’Angelo) (Nada),




Feb 09 2010

SANREMO 1998

Category: SANREMO STORYwebmaster @ 8:36 pm





Presentano: Vianello con Eva Herzigova e Veronica Pivetti
Canzone vincitrice: “Senza te o con te“, cantata da Annalisa Minetti

- Elemento distintivo di questa edizione è l’umorismo elegante e disincantato di Raimondo Vianello

- Le prime tre classificate della categoria Nuove Proposte sono promosse alla finale insieme ai 14 campioni (che invece giungono alla finale di diritto), portando a 17 i finalisti di Sanremo 1998

- La giovane Annalisa Minetti, unico caso nella storia del Festival, vince sia la categoria Nuove Proposte che quella dei Big con Senza te o con te

- Vengono premiati e resi noti soltanto i primi tre classificati. La graduatoria completa delle 17 canzoni finaliste sarà resa nota alcuni giorni più tardi

- Tra gli ospiti internazionali spiccano i Backstreet Boys e Ricky Martin: migliaia di adolescenti in delirio invadono Sanremo

- Il DopoFestival, presentato da Piero Chiambretti e Nino D’Angelo con uno scatenato Aldo Busi, va in onda da una sorta di ristorante allestito per l’occasione: il “Sanremo t’amo da morire”

- Tra le altre canzoni del Festival: Amore lontanissimo (Antonella Ruggiero), Sempre (Lisa), Sei tu o lei, quello che voglio (Alex Baroni)






Feb 09 2010

SANREMO 1997

Category: SANREMO STORYwebmaster @ 8:35 pm





Presentano: Mike Buongiorno, con Piero Chiambretti e Valeria Marini
Canzone vincitrice: “Fiumi di parole“, cantata da Jalisse

- Polemica in conferenza stampa: Mike dice che in Tv c’è troppa pornografia, e Busi replica che anche le sue pubblicità sui prosciutti sono pornografia.

- La prima serata si apre con Piero Chiambretti nelle vesti di angelo che svolazza a mezz’aria

- Il casus: Al Bano torna al Festival dopo la separazione con la moglie e la sua apparizione sul palco arriva subito dopo una pausa pubblicitaria. Lui è quasi sul punto di andarsene

- La bellezza: la suggestiva canzone di Patty Pravo, E dimmi che non vuoi morire, scritta da Vasco Rossi

- La censura: torna Loredana Bertè dopo la morte della sorella. Il verso iniziale della sua canzone “Vaffan… luna” diventa “Occhiali neri, luna”.

- Vedo nudo!: Valeria Marini si presenta in scena con un abito effetto nudo. In una delle serate Piero Chiambretti le solleva la gonna svelando il suo didietro ai telespettatori

- Il Festival lo vincono a sorpresa i Jalisse, e molti non sono d’accordo

- La rivelazione: pur non piazzandosi tra le prime tre posizioni, Laura non c’è di Nek diventa uno dei successi discografici dell’anno, piazzandosi subito al primo posto dell’hit parade

- La categoria delle Nuove Proposte è vinta dalle sorelle Iezzi, Paola e Chiara, con Amici come prima. Al secondo posto la bellissima Cambiare di Alex Baroni

-Tra le altre canzoni del Festival: Storie (Anna Oxa), A casa di Luca (Silvia Salemi), Capelli (Niccolò Fabi)






Feb 09 2010

SANREMO 1996

Category: SANREMO STORYwebmaster @ 8:33 pm





Presentano: Pippo Baudo con Sabrina Ferilli e Valeria Mazza
Canzone vincitrice: “Vorrei incontrarti fra cent’anni“, cantata da Ron e Tosca

- È l’edizione più lunga nella storia del Festival. Si inizia addirittura il lunedì con “Arriva il Festival”

- Al Bano canta “È la mia vita”, canzone con risvolti amaramente autobiografici dopo la scomparsa della figlia Ylenia. Al termine della canzone Al Bano è sommerso da applausi e si inginocchia commosso a ringraziare il pubblico

- Dopo 35 anni torna sulla scena sanremese Umberto Bindi

- Polemiche a non finire tra Baudo e Striscia la notizia e non solo: Baudo minaccia di dimettersi dalla carica di Direttore artistico

- Il brano “Bello amore” di Ornella Vanoni è squalificato una settimana prima dell’inizio del Festival perché già eseguito in pubblico, seppure con un testo differente. Viene sostituito da “L’amore è un attimo” di Enrico Ruggeri

- La rivelazione: Elio e le Storie Tese e La terra dei cachi, dissacratorio brano su usi e costumi degli italiani. Si classificherà al secondo posto

- Che confusione per le strade di Sanremo: al Festival ci sono i Take That, la boyband del momento

- Il DopoFestival è condotto da Baudo, affiancato da Gianni Ippoliti, Ambra, Luciano De Crescenzo e Roberto D’Agostino

- La categoria delle Nuove Proposte è vinta da Syria con Non ci sto. Al terzo posto si piazza Marina Rei con Al di là di questi anni

- Tra le altre canzoni del Festival: Strano il mio destino (Giorgia), Se adesso te ne vai (Massimo Di Cataldo), L’elefante e la farfalla (Michele Zarrillo)






Feb 09 2010

SANREMO 1995

Category: SANREMO STORYwebmaster @ 8:32 pm



Presentano: Pippo Baudo, con Claudia Koll e Anna Falchi
Canzone vincitrice: “Come saprei“, cantata da Giorgia

- Il boom: quanto a vendite ed ascolti, sarà il Festival più riuscito di quegli anni

- La formula: Baudo lancia la formula perfetta della “valletta” bionda e della “valletta” mora

- Giovedì, terza serata del Festival, ore 23: un uomo minaccia di buttarsi giù dalla galleria dell’Ariston. Interviene Pippo in prima persona, scavalca il parapetto, lo raggiunge e… lo salva! Roberto D’Agostino ribattezza il Festival come il Festival di… San Pippo!

- La novità: Fiorello, il re del karaoke, con Finalmente tu. Su questa partecipazione al Festival gira un aneddoto: si racconta che Fiorello abbia accettato soprattutto per una sorta di scommessa con il padre. Questi gli avrebbe infatti detto nel corso degli anni: “Finché non ti vedo a Sanremo non sei nessuno!”. Dato per vincitore da molti, si classificherà al quinto posto

- La curiosità: ad hoc per il Festival si forma un gruppo molto particolare, la Riserva indiana. Capeggiato da Sabina Guzzanti, vede nomi prestigiosi come Sandro Curzi, David Riondino, Antonio Ricci

- Al primo posto nelle “Nuove Proposte”, con Le ragazze, trionfano i Neri per Caso: un gruppo di ragazzi salernitani che cantano a cappella

- Il record: Peppino Di Capri (che interpreta “Ma che ne sai”… con Gigi Proietti e Stefano Palatesi), raggiunge quota tredici presenze al Festival. Un record che condivide con Milva

- Per la prima volta la canzone vincitrice assoluta della manifestazione (“Come saprei” di Giorgia) conquista anche il Premio della Critica

- Il “DopoFestival” è condotto da Serena Dandini con Fabio Fazio, Luciano De Crescenzo e Gianni Ippoliti

- Tra le altre canzoni del Festival: In amore (Gianni Morandi e Barbara Cola), Gente come noiCon te partirò (Andrea Bocelli). (Ivana Spagna),




Feb 09 2010

SANREMO 1994

Category: SANREMO STORYwebmaster @ 8:30 pm





Presentano: Pippo Baudo con Anna Oxa e Cannelle
Canzone vincitrice: “Passerà“, cantata da Aleandro Baldi

- La novità: nel novembre 1993 nasce “Sanremo Giovani”, spazio dedicato ai giovani emergenti. Arrivano da qui futuri protagonisti come Giorgia (settima tra le “Nuove Proposte” con “E poi“), Andrea Bocelli ed Irene Grandi (quarta tra i giovani con “Fuori”)

- Alessandro Bono canta Oppure no. Pochi mesi più tardi morirà

- La scoperta: la categoria “Nuove Proposte” è vinta da Andrea Bocelli con “Il mare calmo della sera”

- Laura Pausini, per la prima volta tra i big, arriva al terzo posto con “Strani amori” che raggiunge immediatamente il primo posto dell’Hit parade

- Pippo Baudo annuncia al pubblico che Cavallo Pazzo è regolarmente arrivato a Sanremo, ma è stato bloccato dalle forze dell’ordine e accompagnato in Questura

- Stupisce e colpisce al cuore il brano di Giorgio Faletti dedicato alla strage di Capaci: Signor Tenente

- La polemica: la presenza, al fianco di Elton John, di un transessuale

- Nella conduzione del “DopoFestival”, Baudo è affiancato da Mara Venier

- Tra le altre canzoni del Festival: Cinque giorni (Michele Zarrillo), Amici non ne ho (Loredana Bertè)






Feb 09 2010

SANREMO 1993

Category: SANREMO STORYwebmaster @ 8:28 pm



Presentano: Pippo Baudo con Lorella Cuccarini
Canzone vincitrice: “Mistero“, cantata da Enrico Ruggeri

- Il grande ritorno: il Maestro Bruno Canfora torna a dirigere l’Orchestra del Festival. Nel 1961, proprio a Sanremo, aveva diretto Mina in Le mille bolle blu

- Il casus: Angela Baraldi canta A piedi nudi, ma un telespettatore si accorge di averla già sentita alla radio. Angela Baraldi l’aveva interpretata in occasione di un particolarissimo concerto tenuto a casa di Lucio Dalla e trasmesso appunto dalla radio. La Baraldi esegue comunque la canzone senza essere squalificata, riuscendo addirittura ad ottenere il Premio della Critica

- Famiglie a Sanremo: durante la prima serata le sorelle Mia Martini e Loredana Bertè interpretano Stiamo come stiamo

- La polemica: epici gli alterchi tra Baudo e la Parietti, conduttrice insieme al Pippo nazionale del DopoFestival

- Debutti eccellenti: vince la categoria Nuove Proposte una sconosciuta Laura Pausini che, con il suo brano La Solitudine, scalzerà dal primo posto in hit parade l’Ave Maria di Renato Zero

- Tra i debutti di quest’anno ricordiamo anche Geraldina Trovato con Ma non ho più la mia città e Nek con In te

- Tra le altre canzoni del Festival: Non so più a chi credere (Biagio Antonacci), Uomini addossoDietro la porta (Cristiano De Andrè), Gli amori diversi (Grazia Di Michele e Rossana Casale) (Milva),




Feb 09 2010

SANREMO 1992

Category: SANREMO STORYwebmaster @ 8:27 pm





Presentano: Pippo Baudo con Milly Carlucci, Alba Parietti e Brigitte Nielsen
Canzone vincitrice: “Portami a ballare“, cantata da Luca Barbarossa

- Casus numero 1: la prima serata è caratterizzata dall’irruzione sul palco di Cavallo Pazzo, Mario Appignani: “Questo Festival è truccato – grida –, lo vincerà Fausto Leali!”.

- Casus numero 2: sempre durante la prima serata Gianni Ippoliti che chiede al pubblico “un applauso per la vincitrice del Festival, Mia Martini”. Baudo gli chiede spiegazioni e Ippoliti risponde che il nome gira da tempo. “Non fare pronostici, non ti conviene”, conclude Baudo. Mia Martini confesserà più tardi di non aver capito il perché di quel gesto. Gesto che secondo molti l’avrebbe enormemente danneggiata nella sua corsa verso la vittoria

- Mia Martini contende fino all’ultimo il primo posto a Luca Barbarossa. Il brano della Martini, Gli uomini non cambiano, si piazzerà secondo ma entrerà per sempre nella storia della musica italiana

- Trionfatore delle classifiche ed autentica sorpresa dell’anno è Paolo Vallesi con La forza della vita

- Giovane coppia: a rilevare il primo posto nell’hit parade di Vallesi saranno però i vincitori delle Nuove Proposte, Aleandro Baldi e Francesca Alotta con la mitica Non Amarmi. Un duetto sicuramente azzeccato: un talentuoso autore melodico non vedente insieme alla più preparata nuova promessa dell’anno

- Esordisce sui teleschermi il “DopoFestival” condotto da Sandro Ciotti con Vincenzo Mollica, Luciano De Crescenzo, Gianni Ippoliti e lo stesso Baudo. Risalgono gli ascolti

- Tra le altre canzoni del Festival: Ti penso (Massimo Ranieri), Pè dispietto (Nuova Compagnia di Canto Popolare), Brutta (Alessandro Canino)






Feb 09 2010

SANREMO 1991

Category: SANREMO STORYwebmaster @ 8:26 pm





Presentano: Edwige Fenech e Andrea Occhipinti
Canzone vincitrice: “Se stiamo insieme“, cantata da Riccardo Cocciante/Sarah Jane Morris

- Divertente antefatto: una settimana prima del Festival, Radio Rai manda in onda il Festival delle ipotesi. Imitatori dei veri cantanti in gara si esibiscono in simpatiche parodie utilizzando come tema il titolo originale della canzone in gara

- La querelle Aragozzini: il patron viene accusato di aver sborsato quasi un miliardo per aggiudicarsi la direzione del Festival. Sarà assolto e completamene scagionato, ma dovranno passare anni perché riesca a far valere la verità

- Il caso: Marco Masini è il fenomeno dell’anno con la sua Perché lo fai. Il tema della canzone è il dramma della tossicodipendenza, ma stavolta è lei che si buca e lui vuole salvarla. Il brano sale al primo posto nell’hit parade e l’album che lo contiene, Malinconoia, si rivela uno dei più sorprendenti successi discografici dell’anno

- Ripetuta la fortunata formula dell’accoppiata artista italiano – big straniero: tra gli altri Amedeo Minghi con Bonnie Tyler, Gianni Bella e Gloria Gaynor, Grazia Di Michele con Randy Crawford, Renato Zero con Grace Jones e Royal Philarmonic Orchestra (si classifica secondo con Spalle al muro)

- Icona del Festival: le minigonne di Sabrina Salerno e Jo Squillo, in coppia con Siamo donne

- Tra le altre canzoni del Festival: Spunta la luna dal monte (Tazenda con Pierangelo Bertoli), Gli altri siamo noi (Umberto Tozzi), Nenè (Amedo Minghi), Io ti prego di ascoltare (Riccardo Fogli)

- La categoria “Nuove Proposte” è vinta da Paolo Vallesi con Le persone inutili






Feb 09 2010

SANREMO 1990

Category: SANREMO STORYwebmaster @ 8:24 pm



Presentano: Johnny Dorelli e Gabriella Carlucci
Canzone vincitrice: “Uomini soli“, cantata da Pooh/Dee Dee Bridgewater

- La novità: il ritorno dei grandi artisti stranieri non più come ospiti ma per reinterpretare i brani dei cantanti italiani in gara. Tra i vari, prestigiosi nomi ricordiamo Ray Charles, che ripropone la canzone di Toto Cutugno

- Il tormentone: “Trottolino amoroso e dudu dadada…”, cantato dalla coppia Minghi/Mietta. La canzone balza al primo posto in hit parade e ci resta per dieci settimane

- Famiglie a Sanremo: i fratelli Bella, Marcella e Gianni, per la prima volta insieme

- La curiosità: era ormai certo che Donna con te dovesse cantarla Patty Pravo, Ma lei tentenna, ha timori crescenti… Aragozzini cerca di convincerla in tutti i modi. Alla fine sarà Anna Oxa ad interpretarla

- Il record: Toto Cutugno piazza la sua “Gli amori” al secondo posto. È la quinta volta che ottiene la medaglia d’argento, riuscendo addirittura a far bissare la canzone da Ray Charles!

- I grandi ritorni: Caterina Caselli con “Bisognerebbe non pensare che a te” (replicata da Miriam Makeba), assente dalla rassegna dal 1971

- Tra le altre canzoni del Festival: La nevicata del ’56 (Mia Martini), Donna con te (Anna Oxa), Ringrazio Dio (Paola Turci)

- La categoria “Nuove Proposte” è vinta da Marco Masini con Disperato




« Previous PageNext Page »

AlterVista